.
Annunci online

SgScafati [ La libertà non è uno spazio libero, la libertà è partecipazione ]
 


Assemblea:

Ogni Lunedì alle ore 21.00 nella mitica

sezione "G.Di Vittorio"

C.so Nazionale, 203

Laicità e Civismo

Italian Blogs for DarfurItalian Blogs for Darfur

Sign for Luca e Davide chiedono sostegno


28 gennaio 2008


PER NON DIMENTICARE



                                             

27 GEnnaio Giornata della Memoria... per non dimenticare
Il 27 Gennaio 1945 l'Armata Russa entrò nel campo di concentramento di Auschwitz liberando i circa 7,000 prigionieri ancora in vita. Inoltre, vennero trovati migliaia di indumenti abbandonati, oggetti vari che possedevano i prigionieri prima di entrare nel lager e 8 tonnellate di capelli umani imballati e pronti per il trasporto. Questo fu il drammatico scenario che i soldati russi si trovarono davanti agli occhi. Son passati 62 anni da quel quel giorno e ogni anno il 27 gennaio noi ricordiamo questa data per ricordare questa folle strage...celebriamo la Giornata della memoria perchè tutto quello che avvenne in quei campi di concentramento non si ripeta MAI PIù!
Ecco ..."mai più" ... questa promessa però è disattesa!!! Gli stermini non sono finiti..oggi ci sono nuove shoah...quelle del popolo Curdo, quelle del popolo Ceceno, quelle del popolo Somalo, quello che accade in Darfur...
 Noi oggi vogliamo ricordare ciò che è stato e vogliamo denunciare con profonda indignazione ciò che ancora accade.


22 gennaio 2008


Ciao, comandante Bulow



E' morto a Ravenna a 92 anni il compagno Arrigo Boldrini, il leggendario "Bulow" Medaglia d'Oro della Resistenza, membro prima della Consulta Nazionale e dell'Assemblea Costituente poi, Presidente onorario dell'ANPI. Il compagno Boldrini ci lascia proprio nel 60esimo anniversario della Costituzione Italiana. Ci sentiamo di dirgli grazie...grazie per il tuo coraggio, grazie per le tue lotte, grazie per averci lasciato un Paese Libero.
ORA E SEMPRE RESISTENZA, comandante BULOW!!!



3 dicembre 2007


X Fausto e Iaio



In occasione dell'ultima proiezione  della rassegna cinematografica oraganizzata da CO.RE. (martedì 4 Dicembre alle ore 21)  verrà proiettato prima del film "lavorare con lentezza"  il corto "Che idea nascere di marzo"  vincitore, per la giuria popolare, del Festival dei Corti organizzato a Scafati il mese scorso dall'Associazione "Artetica" e dalla Pro-Loco Scafati. Questo bellissimo e commovente cortometraggio è stao realizzato in ricordo di Lorenzo (Iaio) Iannucci e Fausto Tinelli, due ragazzi di 18 anni uccisi il 18 marzo 1978, a Milano in via Mancinelli da killer dell´estrema destra.Nel 2001 la magistratura ha archiviato il procedimento penale su questo assassinio politico,
con forti indizi a carico di tre neofascisti romani; i due ragazzi sono stati riconosciuti
vittime del terrorismo.
Oggi avrebbero 47 anni.

Per chi volesse saperne di più vi segnalo:"Fausto e Iaio. La speranza muore a 18 anni",
un Reading di Daniele Biacchessi con musiche eseguite dal vivo da Michele Fusiello.

http://www.arcoiris.tv/modules.php?name=Downloads&d_op=getit&lid=3882&ext=_big.wmv

Fate un giro anche su www.reti-invisibili.net

Un ringraziamento va al regista Osvaldo Verri e agli amici di "Artetica"

sfoglia     dicembre        febbraio