.
Annunci online

SgScafati [ La libertà non è uno spazio libero, la libertà è partecipazione ]
 


Assemblea:

Ogni Lunedì alle ore 21.00 nella mitica

sezione "G.Di Vittorio"

C.so Nazionale, 203

Laicità e Civismo

Italian Blogs for DarfurItalian Blogs for Darfur

Sign for Luca e Davide chiedono sostegno


9 aprile 2008


Eugenio Bennato in concerto (e non solo...) x Peppe Vitiello

GIOVEDì 10 APRILE Ore 20,  Piazza Vittorio Veneto, Scafati




Giovedì 10 aprile Eugenio Bennato sarà a Scafati in concerto per sostenere la candidatura di Giuseppe Vitiello a sindaco di Scafati. Non sarà solo una serata musicale, ma il concerto sarà preceduto da una conferenza stampa dove Bennato insieme a Peppe Vitiello illustreranno il progetto per la promozione delle tradizioni storiche di Scafati partendo dall'antica cultura della tammorra. Ecco questo è il senso di cultura che noi abbiamo, non l'evento occasionale, ma bensì un progetto serio da portare avanti, per una crescita collettiva. Vi aspettiamo in tanti..a giovedì sera!
Si può fare cultura a Scafati, si può costruire una Scafati migliore, si può fare Peppe Vitiello Sindaco!!!
SCAFATI è VIVA, EVVIVA SCAFATI!!!


23 marzo 2008


In prima linea al governo della città!!!



Da un pò che non postavamo più sul blog. Ma questi sono stati giorni di duro lavoro.  Abbiamo lavorato  per la composizione della lista  Scafati Democratica. Sono stati giorni interminabili ma alla fine possiamo dire che abbiamo fatto un buon lavoro. I ragazzi che vedete nella foto, al fianco dell'On. Guglielmo Vaccaro e del candidato sindaco Giuseppe Vitiello,sono i candidati under 30 della lista civica "Scafati democratica con Vitiello": da sinistra verso destra Angelo Salvi, Micheleangelo Voccia, Dario Patti, Armando Barone, Paolo Negri, Daniele Marano, Maria Radice, Rubina Fiore.
Da subito vogliamo precisare un aspetto fondamentale: i ostri candidati under 30 non sono candidati di bandiera, ma rappresentano nelle proprie specificità impegno civile, passione, studio e lavoro. Questi non sono ragazzi improvvisati per la campagna elettorale, ma aspirano a da essere realmente amministratori della nostrà città perchè ne hanno le competenze, la voglia e il senso di responsabilità per farlo.
Noi siamo giovani democratici. Abbiamo partecipato alle primarie del 14 ottobre e sosteniamo con passione e speranza i percorso di Walter Veltroni. Nonostante ciò a Scafati ci siamo candidati e abbiamo lavorato per la costruzione della lista civica Scafati Democratica e sosteniamo con forza e passione la candidatura dell'avv. Giuseppe Vitiello, un vero democratico! Lo abbiamo fatto perchè riteniamo che questa lista rappresenti realmente lo spirito e la voglia di cambiamento di Walter Veltroni. A Scafati c'è stato un vero e proprio "scippo" per quanto riguarda il simbolo del PD. E' stata presa un decisione, senza tener conto delle opinioni di chi ha aderito al PD cittadino. La candidatura dell'ormai ex-sindaco è frutto del vecchio modo d'intendere la politica, fatto di acordi sotto banco presi da dirigenti tristi chiusi nelle loro stanze buie. Noi però non ci arrendiamo e si da subito diciamo che questa lista, e sopratutto i giovani di Scafati Democratica, saranno il futuro gruppo dirigente del Partito Democratico scafatese. Ci riprenderemo quel simbolo usurpato da chi in questa città rappresenta il trasformismo e intende la politica come mezzo per i propri interessi. Il PD oggi a Scafati rappresenta l'anti-storia e Bottoni è il paradosso triste di Veltroni!
Deto questo, noi crediamo con forza nel programma del candidato sindaco Giuseppe Vitiello, perchè i sei punti cardine del suo programma (LAVORO, CASA, SOLIDARIETà, EFFICIENZA, NUOVA RICCHEZZA, TRASFORMAZIONE URBANA) rappresentano il cambiamento e la speranza di noi giovani, affinchè Scafati possa essere la città giuda ed esempio per tutto il comprensorio e per la regione intera. Non vogliamo più che qualcuno ci consigli di emigrare per poter vivere una vita dignitosa. Noi vogliamo vivere nella nostra città e qui costruire il nostro futuro. Lo vogliamo costruire con GIUSEPPE VITIELLO, sindaco di Scafati!!!


18 febbraio 2008


Scarpe rotte e pur bisogna andar...a conquistare la NOSTRA primavera!

Sabato  16 marzo è ufficialmente iniziata la nostra campagna elettorale: il compagno e amico Giuseppe Vitiello si è candidato a Sindaco di Scafati e insieme a lui tante persone e anche noi ci candidiamo a governare la nostra città. Ci candidiamo, mentre qualcuno, che impropriamente si definisce democratico, tenta ancora di trovare accordi, figli di quella politica che ha generato solo mostri (vedi Bottoni), finti democratici, anti-storici che in modo irresponsabile non comprendono che Scafati ha bisogno di un progetto serio, condiviso, radicato sul territorio e non delle invenzioni dell’ultimo minuto!Ma queste tristezze, questi riti della “mala-politica” ormai le abbiamo lasciate agli altri.

Noi insieme alla gente, ai cittadini di Scafati, loro con le solitudini delle proprie coscienze!

Comunque  è iniziata quest’avventura bella, appassionata ed avvincente!!! Il nostro candidato sul suo blog ha lanciato un bella idea, moooolto affascinante: una lista composta da giovani, che ne pensate? A noi l’idea affascina molto  e stiamo già lavorando in tal senso, aspettiamo il contributo di chiunque vuole mettersi in gioco per cambiare realmente la nostra città!!!

Vitiello Sindaco! SI PUO’ FARE!!!


17 gennaio 2008


Scafati oltre Scafati



Sabato 19/01/2008 alle ore 16:30 presso il centro di quartiere S.Maria delle Grazie a Scafati, si terrà l’incontro dal titolo “Scafati oltre Scafati, suggestioni, idee e visioni per una città in movimento” Abbiamo immaginato di organizzare quest’assemblea insieme all’avvocato Giuseppe Vitiello dopo aver assistito all’iniziativa da lui stesso organizzata l’1 Dicembre scorso. Abbiamo pensato che,  in questa fase di non discussione, sarebbe bello, opportuno, doveroso, incontrarsi per discutere, parlare, ascoltarsi. Ma non delle forme o delle etichette, bensì dei problemi reali della nostra città e delle possibili soluzioni. Non sarà un comizio, non un'iniziativa di campagna elettorale, non un luogo dove dare adesioni: ma un momento di partecipazione e dialogo.                                                                                                                                              Dobbiamo e possiamo costruire una città che dia opportunità…di lavoro, di vita sociale, di spazi creativi, di confronto. A sabato!



9 gennaio 2008


Ciccio Laqualunque e il rilancio di Scafati



Dal Blog di Giuseppe Vitiello ci è venuta l'ispirazione di "Ciccio Laqualunque" perchè è impressionante la somiglianza di argomenti e modo di ragionare tra il comico e l'amministratore (ora chi è l'uno e chi è l'altro sta a voi deciderlo!).
Ora scherzi (tragicomici) a parte, veniamo all'argomento di questo post: pochi giorni fa abbiamo scoperto ciò che è accaduto a Rovereto nei giorni prima delle festività natalizie. Ed ecco il perchè del titolo di questo post!!!
Sulla vicenda della manifatura tabacchi si è detto molto e anche noi abbiamo detto la nostra e quello che sta avvenendo a Rovereto era una delle nostre proposte per riqualificare e rilanciare l'area dell'ex Manifattura tabacchi di Scafati. Ora la domanda che ci poniamo è semplice: perchè a Rovereto è possibile e a Scafati no? Perchè noi dobbiamo essere condannati a quest'inefficienza, a questa miopia progettuale dei nostri amministratori?
La risposta è semplice: mandiamoli a casa!!! e facciamo in modo, tutt'insieme, che ciò che accade in altre parti d'Italia sia possibile anche a Scafati.

sfoglia     marzo        maggio